Indonesia – Java, Bali e Isole Gili

DSCF0284

Si fa presto a dire Indonesia. Una parola sola, compatta, che ti fa pensare a un luogo ben definito, uniforme, circoscritto. E, invece, è tutto il contrario.

Intanto è un arcipelago, quindi già per definizione è un luogo dispersivo, andato in pezzi, letteralmente in migliaia di pezzi, se si considera che secondo alcune stime ufficiali è formato da più di 13.000 isole, mentre secondo altre, altrettanto ufficiali le isole sarebbero ben più di 18.000. Insomma, talmente tante che nessuno sa realmente quante siano.

Purtroppo il nostro piano di mollare tutto per girare il mondo è ancora in alto mare, quindi tocca accontentarsi delle 2 o 3 settimane di ferie estive e fare una scelta. La nostra cade sulle tre isole più conosciute: Java, con i suoi vulcani spettacolari, le metropoli e la cultura musulmana; Bali, con la sua aria shabby chic, la filosofia surfista e i templi indù; e le Isole Gili, un arcipelago nell’arcipelago – che se ci pensi troppo ti fa ammattire – con le sue acque cristalline, i tramonti rosa e i calessini trainati da pony.

Due isole e un arcipelago, tre ambienti diversi, tre stili di vita, tre viaggi diversi, per strappare un brandello, il più variegato possibile, ad un Paese già sbriciolato in una miriade di pezzettini. Per orientarvi meglio qui trovate la mappa del nostro itinerario. Un piano audace che ho portato a termine con ben due guardie del corpo: Marco, che già conoscete, e suo fratello Stefano.

DSCF9754

Preparate gli zaini e accumulate tutte le vostre energie perché questo sarà un viaggio bello impegnativo, tra levatacce, sentieri accidentati e mezzi di trasporto di fortuna, come nella migliore tradizione asiatica. Ma vi garantisco che ne varrà la pena.

Vi aspetto per il prossimo episodio.

Scheda del viaggio

Quando: Agosto 2015

Durata: 3 settimane

Con chi: Marco e Stefano

Guida: Rough Guides

Moneta: Rupia indonesiana

Romanzo: Uno sport poco pericoloso – Nigel Barley

Must see: Tempio Borobudur, Vulcano del Bromo e Vulcano Yjen, spettacolo di danze tradizionali balinesi, Ubud e dintorni, tartarughe marine delle isole Gili

Accessori indispensabili: giacca a vento, scarpe da trekking, attrezzatura snorkeling e un fiore bianco balinese tra i capelli

Post collegati: Indonesia #1 – Una fastidiosa compagna di viaggio; Indonesia #2 – TBD; Indonesia 3# – TBD

Annunci

One thought on “Indonesia – Java, Bali e Isole Gili”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...